Come preparare albonde in salsa arancione

Polpette con salsa di carote thermomix

È il momento della salsa. Brunoise la cipolla e soffriggerla in una padella con un paio di cucchiai di olio d’oliva fino a quando non è fatta. È meglio lasciarlo per 10-12 minuti a fuoco medio in modo che sia ben cotto.

Commedia nera nella sua forma più pura. La verità è che la gestazione di questa ricetta ha molto a che fare con quel pazzo e colorato quintetto di ladruncoli. Loro, come me, razziano un territorio sconosciuto alla ricerca di un grande bottino, che nel nostro caso può essere solo quello di trovare il sapore desiderato. Il piatto non è molto britannico, ma l’eleganza e la fine ironia di questa commedia acida è stata ricercata. È arrivato il momento di perpetrare la rapina, è arrivato il momento del “Quintetto della morte”.

Polpette di carne gm pot

Cercando un cambiamento drastico nel modo di mangiare le polpette, ho preparato con una carne macinata di vitello molto buona (Retinta, dalla provincia di Cadice), una salsa a base di succo o succo d’arancia naturale con tutta la sua polpa, ottenendo queste, meravigliose, tenere e succose, sommerse nella salsa, molto calda e frizzante.

Per mezzo chilo di manzo tritato di buona qualità, aggiungiamo uno spicchio d’aglio tritato finemente e un rametto di prezzemolo fresco, due cucchiai di pangrattato e sale grosso e mescoliamo bene, lasciando riposare per qualche minuto mentre tagliamo un paio di grosse cipolle in brunoise e spremiamo 3 arance per il succo.

Mentre friggono, mettere sul fuoco una casseruola con un paio di buoni cucchiai di olio d’oliva vergine che, quando è caldo, aggiungere la cipolla tritata e uno spicchio d’aglio tritato molto finemente, un po’ di sale grosso e soffriggere abbastanza fino a quando comincia a dorare, poi aggiungere il succo e lasciare cuocere a fuoco medio.

Polpette in salsa spagnola

Ciao, come stiamo? Stiamo molto bene, con molta energia ed entusiasmo, non vediamo l’ora di condividere questa deliziosa ricetta di polpette in salsa di arancia e miele con purè di patate che ho preparato la settimana scorsa e ci è piaciuta molto.

Finora non avevo mai cucinato le polpette in questo modo, e quando ho immaginato la combinazione di sapori, ho pensato che non doveva essere troppo male perché erano sapori conosciuti, piacevoli, familiari… così senza pensarci troppo ho iniziato a preparare questo delizioso piatto.

Iniziamo preparando le polpette, quindi tritiamo la cipolla, l’aglio e il prezzemolo, li mescoliamo con la carne macinata, il vino e un po’ di sale. Una volta che tutto è ben integrato prendiamo porzioni di carne e dando forma arrotondata alle nostre polpette, friggiamo in olio caldo, quando prendono colore le mettiamo da parte in una ciotola con carta assorbente e riserviamo.

Per preparare la salsa, scaldare una padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva, colorare la cipolla tritata finemente, una volta colorita aggiungere la farina, un po’ di sale e il succo d’arancia, mescolare, aggiungere le polpette e il miele, mescolare e lasciare cuocere a fuoco basso per 10 minuti.

Ricetta del pollo alla Coca Cola in pentola

Come potete vedere, queste polpette sono un po’ diverse, ma secondo me sono un’alternativa interessante alle tipiche polpette al pomodoro perché in inverno le arance sono deliziose ma i pomodori no, e l’estate è la stagione dei pomodori ma non ci sono quasi mai arance.

Con le quantità che vi do per le polpette, potete fare 30-32 polpette che, se ci sono avanzi, possono essere congelate in porzioni individuali e sono perfette se vengono riscaldate in una casseruola a fuoco basso. Se li riscaldate nel microonde si asciugano un po’ ma sono ancora gustosi. Oppure potete dividere le quantità per 2 e farne di meno.

Per il riso, dato che è usato come guarnizione in questa ricetta, calcolate circa 50 g per persona, pesati a crudo. Anche se si conserva bene per diversi giorni in frigorifero, è così facile da fare che preferisco prepararlo sul posto.

Entradas relacionadas

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad